Delegazione Territoriale U.A.I.

Paint Shop Pro

Un programma per l' elaborazione di immagini generiche. Avremmo potuto scegliere molti altri software al posto di questo, ma abbiamo considerato Paint Shop Pro perchè oramai lo standard qualitativo raggiunto fra i diversi prodotti è comparabile e poi anche perchè questo è facilmente reperibile su internet. L' uso di un programma di questo tipo trova spazio in astronomia solo nell' ambito di ottenere migliori risultati da un punto di vista estetico. E' utile anche per 'farsi le ossa' e passare in seguito a software specifici, ma non permette di certo di effettuare misure sull' immagine, per le quali bisogna usare prodotti specificatamente dedicati, come quelli analizzati in seguito. In ogni caso Paint Shop Pro ha dalla sua parte la possibilità di ottenere una regolazione di luminosità e contrasto abbastanza accurate, nonchè la possibilità di osservare subito le modifiche effettuate, grazie anche ai comodi comandi di preview. Inoltre nel campo dell' astronomia è possibile applicare l' equalizzatore di colori, nonchè i diversi filtri passa basso (come il blur) e passa alto (sharpen e la famosa maschera sfuocata apprezzata anche in astronomia) che Paint Shop Pro mette a disposizione. Non manca neppure la possibilità di effettuare operazioni aritmetiche sulle immagini (somma, sottrazione, AND, medie e così via) utili ad esempio per la compositazione.
 

Categoria Shareware
Requisiti minimi software Windows 9x o superiore
Requisiti minimi hardware CPU: Pentium 90 Mhz
SCHEDA GRAFICA: VGA o superiore
RAM: 16 MB
HD: 20 MB
Dimensioni file .EXE da 13.7 MB
Download http://www.jasc.com/download_4.asp
Home page del produttore http://www.jasc.com/


Quantum Image

Uno dei migliori programmi di elaborazione immagini che abbiamo provato. Dotato di un' ottima interfaccia utente, Ŕ in grado di riconoscere molti formati grafici, dai più comuni (bmp, jpg, tif) a quelli NASA (img, ibg, bin) passando per i formati tipici delle camere SBIG, Starlight Xpress, CookBook e  FITS. Usabile con profitto in astrometria e fotometria. Consente di gestire luminosità, contrasto, stretching, le funzioni FFT e PSF, elaborazioni tramite trasformate di Fourier, di controllare i sensori SBIG e dispone di tanti altri comandi. Tuttavia non Ŕ particolarmente stabile e  talvolta capita di vedere messaggi di errore anche quando non sono state eseguite operazioni molto impegnative.
 

Categoria Shareware
Requisiti minimi software Windows 9x o superiore
Requisiti minimi hardware CPU: Pentium 75 Mhz
SCHEDA GRAFICA: VGA, almeno 256 colori
RAM: 16 MB
HD: 40 MB
Dimensioni file .EXE da 4936 KB
Download http://www.quantimage.com/Qimgdemo3697.zip
Home page del produttore http://www.quantimage.com/


WinMiPS

Il famoso programma che accompagna i sensori CCD Hi-SIS. WinMiPS è stato pensato per lo più per controllare le camere Hi-SIS, ma è utile anche per effettuare una prima elaborazione (sottrazione del dark frame e del flat field, e molto altro).
 

Categoria Shareware
Requisiti minimi software Windows 9x o superiore
Requisiti minimi hardware CPU: Pentium o superiore
SCHEDA GRAFICA: VGA, almeno 256 colori
RAM: 16 MB
HD: 16 MB
Dimensioni file .ZIP da 7792 KB
Download http://www.astrocd.com/logiciels/pc/winmips.zip
Home page del produttore Non dichiarata


MaxIm DL

MaxIm DL Ŕ un programma di elaborazioni immagini abbastanza completo. Permette infatti di gestire numerosi formati grafici, come quelli proprietari di camere CCD (PC-Lynxx, SBIG) fino ad arrivare ai pi¨ comuni, FITS, RAW, JPG, BMP e via dicendo. Offre quindi la possibilitÓ di usare svariati comandi che consentono di eseguire una prima calibrazione dell' immagine, stretching, maschere sfuocate, tricromie, di gestire le funzioni PSF, FFT, l' algoritmo per la deconvoluzione della massima entropia e così via.
 

Categoria Shareware
Requisiti minimi software Windows 9x, Windows NT 4
Requisiti minimi hardware CPU: Pentium o superiore
SCHEDA GRAFICA: SVGA, 800 x 600 pixels, almeno 65536 colori
RAM: 16 MB
HD: 7 MB
Dimensioni file .EXE da 6482 KB
Download http://www.cyanogen.com/Files/MaxImDLDemo.exe
Home page del produttore http://www.cyanogen.com


AstroArt

Un programma di ottimo livello. Disponibile anche in italiano. Gestisce i più comuni formati grafici, da quelli tipici delle camere CCD fino ai pi¨ generici BMP, JPG, TIFF, TGA e FITS. Di quest' ultimo permette anche di modificare l' header. Fra le funzioni più comuni in AstroArt troviamo la possibilità di eseguire pretrattamenti dell' immagine, tricromie, quadricromie, filtri passa basso, passa alto (come l' unsharp mask), filtri di convoluzione e deconvoluzione e via dicendo. Tra le funzioni più caratteristiche troviamo la possibilità di calibrare astrometricamente un' immagine con il catalogo GSC integrato, di definire macro per automatizzare le operazioni più usate e di integrare plug-in, scaricabili da internet o compilabili con Visual Basic, Delphi o C/C++, per implementare funzioni aggiuntive. Molto comoda l' interfaccia utente.
 

Categoria Shareware
Requisiti minimi software Windows 9x/NT
Requisiti minimi hardware CPU: 486 DX2 66 Mhz
SCHEDA GRAFICA: VGA, almeno 256 colori
RAM: 8 MB
HD: 2.3 MB
Dimensioni file .ZIP da 1130 KB
Download ftp://ftp.sira.it/pub/msb/aadem_en.zip
Home page del produttore http://www.msb-astroart.com/


Vision Pro

Vision Pro è il programma di elaborazione immagini che accompagna le camere CCD prodotte dalla DTA, ma non è stato progettato solamente per controllare queste camere CCD in quanto rappresenta un prodotto sufficientemente completo senz' altro valido almeno tanto quanto altri concorrenti più blasonati. Consente quindi di importare ed esportare i formati FITS, TIF, GIF, BMB, JPEG, Binary, ASCII, RAW ed offre numerose funzioni, permettendo di gestire operazioni geometriche ( rotazioni, flip, resize, rescale, ecc...), svariati filtri (diversi filtri passa alto e passa basso ad esempio), le funzioni FFT e PSF, nonchè gli algoritmi della Massima Entropia e di Richardson-Lucy. È inutile dire che offre tanti altri comandi e che consente di effettuare le consuete procedure di calibrazione dell' immagine. Vision Pro è anche 'personalizzabile' mediante l' IPBL, un linguaggio di programmazione semplice e molto simile al Basic.
 

Categoria Freeware
Requisiti minimi software Windows 9x
Requisiti minimi hardware CPU: Pentium o superiore
SCHEDA GRAFICA: VGA
RAM: 16 MB
HD: 9 MB
Dimensioni file .ZIP da 2837 KB
Download http://www.dta.it/download/vi.zip
Home page del produttore http://www.dta.it/

 
Astra Image SE

Come suggerisce giÓ il nome questo Ŕ un programma di elaborazioni immagini specificatamente progettato per l' astronomia. Ha il difetto di non gestire numerosi formati grafici limitandosi ai formati .BMP, .JPG, FITS (consente anche di modificare l' header) e a quelli tipici delle camere SBIG. Al di lÓ di questo per˛ ha un' interfaccia utente abbastanza amichevole e grazie alle comode preview presenta un uso piuttosto immediato. Consente quindi di gestire numerose operazioni offrendo la possibilitÓ di eseguire tricromie, elaborazioni di luminositÓ e contrasto, operazioni aritmetiche e via dicendo. Presenta inoltre svariati filtri fra i quali abbiamo diversi filtri passa alto e passa basso, filtri non lineari, di La Place e tanti altri. Permette anche di usare gli algoritmi della Deconvoluzione della Massima Entropia e di Lucy-Richardson. La versione testata per˛ non consente di gestire le funzioni FFT che a quanto pare saranno presenti solo in una versione successiva. Stranamente Astra Image non permette neanche di effettuare le consuete procedure per la calibrazione dell' immagine.

 

Categoria Shareware
Requisiti minimi software Windows 9x/ME/NT 4.0/2000
Requisiti minimi hardware CPU: 486 o superiore
SCHEDA GRAFICA: VGA, almeno 32768 colori
RAM: 16 MB
HD: 6 MB
Dimensioni file .ZIP da 1546 KB
Download ftp://ftp.phasespace.com.au/ai2se.zip
Home page del produttore http://www.phasespace.com.au/
 


Iris

Non permette di gestire numerosi formati grafici, limitandosi al .BMP, .PIC, FITS, e RAW  ma tutto sommato Iris rappresenta un prodotto abbastanza potente. Consente in effetti di controllare le camere CCD Audine e i telescopi LX 200, di eseguire pretrattamenti dell' immagine, operazioni geometriche, di tracciare la curva delle isofote e via dicendo. Presenta quindi numerosi comandi che permettono di usare agevolmente filtri passa-alto e passa-basso, filtri di deconvoluzione e le funzioni PSF, di eseguire analisi fotometriche e astrometriche. Fra le peculiaritÓ di Iris troviamo inoltre l' interessante possibilitÓ di poter ottenere una proiezione cartografica dell' immagine considerata. Nelle ultime versioni sono stati inseriti dei comandi per gli utilizzatori delle WebCam, che consentono di gestire il formato .AVI, e di utilizzare le WebCam non solo per catturare immagini, ma anche per l' autoguida. A volte per˛ l' interfaccia utente non si rivela particolarmente comoda.
 

Categoria Freeware
Requisiti minimi software Windows 9x/NT
Requisiti minimi hardware CPU: Non dichiarata
SCHEDA GRAFICA: Non dichiarata
RAM: Non dichiarata
HD: 3 MB
Dimensioni file .ZIP da 1802 KB
Download http://www.astrosurf.com/buil/us/zip/iris.zip
Home page del produttore http://www.astrosurf.com/buil/index.htm


FV

Sviluppato dall' HEASARC (High Energy Astrophysics Science Archive Research Center), FV permette di editare il formato FITS compreso l' header. Consente quindi di fare una limitata elaborazione mediante calcolo delle isofote, blink, stretching e via dicendo. Interessante la possibilitÓ di interrogare via modem  numerosi database di oggetti celesti.
 

Categoria Freeware
Requisiti minimi software Windows 9x/NT/2000 o Mac OS o Solaris 6
Requisiti minimi hardware CPU: Non dichiarata
SCHEDA GRAFICA: Non dichiarata
RAM: Non dichiarata
HD: 13 MB
Dimensioni file .ZIP da 4147 KB
Download ftp://heasarc.gsfc.nasa.gov/software/lheasoft/fv/fv30_win.zip
Home page del produttore http://heasarc.gsfc.nasa.gov/


Cadet

Cadet Ŕ stato progettato per l' elaborazione delle immagini nel formato FITS e BMP. E' un piccolo programma e quindi spesso si sente la mancanza di comandi che oramai sono diventati di uso comune, ma presenta diverse caratteristiche interessanti. Oltre ad offrire le consuete procedure per la calibrazione dell' immagine, Cadet, fra le tante, dÓ la possibilitÓ di utilizzare filtri passa alto e passa basso (Sharpen, Blur e l' utilissimo Unsharp Mask), di gestire tricomie, quadricromie, l' istogramma dell' immagine e deconvoluzioni grazie agli algoritmi della Massima Entropia e di Richardson-Lucy.
 

Categoria Freeware
Requisiti minimi software Windows 9x/NT 4.0
Requisiti minimi hardware CPU: 80386 o superiore
SCHEDA GRAFICA: VGA o superiore
RAM: 16 MB
HD: 650 KB
Dimensioni file .ZIP da 426 KB
Download http://www.terra.es/personal2/oscarcj/english/cadet.zip
Home page del produttore http://www.terra.es/personal2/oscarcj/introeng.htm


StellaImage

Fin dal primo impatto StellaImage si rivela un programma ben progettato. Edita numerosi formati grafici, dai comuni .BMP, .DIB, .JPG, TIFF, .RAW, .PCD, passando dal FITS, fino ad arrivare a quelli proprietari di alcune camere CCD. Permette di eseguire Dark Frame, Flat Field, operazioni geometriche, tricromie, quadricromie, blink, e di gestire numerosi filtri (Passa Alto, Passa Basso, filtri di deconvoluzione). La versione provata Ŕ la versione trial, ma presto dovrebbe uscire la versione definitiva.
 

Categoria Trialware
Requisiti minimi software Windows 9x/NT 4.0
Requisiti minimi hardware CPU: Pentium
SCHEDA GRAFICA: VGA o superiore
RAM: 32 MB
HD: 4 MB
Dimensioni file .EXE da 2048 KB
Download http://www.sciencecenter.net/hutech/a-arts/si3trial.exe
Home page del produttore http://www.sciencecenter.net/hutech/a-arts/


AstroStack

Un programma di dimensioni molto ridotte, ma che di fatto risulta utile per elaborare i filmati ripresi con una webcam, una camcorder o telecamere in  b/n. Dispone di un' interfaccia utente piuttosto intuitiva, consente di aprire un filmato .AVI o una sequenza di file .BMP e di eseguire una limitata elaborazione, che spesso tuttavia risulta sufficiente per diversi scopi. In effetti offre diversi filtri di convoluzione e deconvoluzione, la possibilitÓ di usare l' Unsharp Mask, di effettuare compositazioni, di modificare il livello di saturazione e via dicendo. L' aspetto pi¨ interessante Ŕ dato dalla possibilitÓ di allineare una sequenza di frame, sia manualmente che automaticamente. Il difetto pi¨ penalizzante viene posto dalla massima risoluzione raggiungibile (768 x 512 pixels) che tuttavia, almeno per il momento, non rappresentano una grossa limitazione.
 

Categoria Freeware
Requisiti minimi software Windows 9x/NT/2000
Requisiti minimi hardware CPU: Pentium 133 Mhz
SCHEDA GRAFICA: VGA o superiore
RAM: 32 MB
HD: 32 MB
Dimensioni file .EXE da 362 KB
Download http://utopia.ision.nl/users/rjstek/download/as_setup.exe
Home page del produttore http://utopia.ision.nl/users/rjstek/


Vista

E' il programma di controllo delle camere CCD prodotte dalla DTA. L' interfaccia utente Ŕ abbastanza intuitiva, ma la versione beta da noi provata non supporta tutti i formati grafici previsti, che per˛ non sono affatto pochi. Comunque non Ŕ un software particolarmente completo e d' altra parte ha solo il compito di controllare specifici parametri delle camere CCD in questione, per lasciare elaborazioni pi¨ impegnative a softwares specifici. In ogni caso consente di controllare la temperatura del sensore, di riprendere dark e flat field frames, di valutare il fuoco, di impostare il tempo di integrazione, di gestire binning, tricromie, il gain e l' istogramma dei colori, di riprendere sequenze di immagini e di eseguire mosaici, e via dicendo.
 

Categoria Freeware
Requisiti minimi software Windows 9x/ME/2000/XP
Requisiti minimi hardware CPU: Pentium o superiore
SCHEDA GRAFICA: VGA o superiore
RAM: 16 MB
HD: 11 MB
Dimensioni file .ZIP da 5160 KB
Download http://www.dta.it/download/Vista.zip
Home page del produttore http://www.dta.it


AstroSnap

Non Ŕ un programma particolarmente sofisticato, al punto che, usato da solo senza il supporto di altri software, la sua utilitÓ verrebbe molto ridotta. Tuttavia presenta funzioni abbastanza originali per la categoria a cui appartiene, comandi che saranno molto apprezzati dagli utilizzatori di camere digitali ed in particolare di webcam, per cui in associazione con altri prodotti quali ad esempio AstroStack, si rivela senza dubbio abbastanza utile. Consente di gestire Dark Frame e Flat Field, di restituire la somma delle immagini in tempo reale in modo da avere davanti agli occhi il risultato del lavoro, di determinare l' angolo di orientamento della camera, di calcolare eventuali errori di allineamento con la polare, l' errore periodico, la declinazione di una stella, di controllare telescopi quali la serie LX200 della Meade, ecc....
 

Categoria Freeware
Requisiti minimi software Windows 9x/ME/2000/XP
Requisiti minimi hardware CPU: Pentium II 233 MHz
SCHEDA GRAFICA: VGA o superiore
RAM: 32 MB
HD: 2 MB
Dimensioni file .ZIP da 507 KB
Download http://astrosnap.free.fr/soft/astrosnapv13b.zip
Home page del produttore http://www.geocities.com/acanicio/

 [ 1 2 3 4 5 6 ]